The Babbel Blog

language learning in the digital age

Ecco come le lingue possono costruire connessioni: L’esperienza di una volontaria con Babbel

Posted on October 19, 2012 by

Questo articolo in: Tedesco (Deutsch), Inglese (English), Francese (Français), Spagnolo (Español)

© Cross-Cultural Solutions

Nessuno può negare che questi siano tempi difficili. Ma incredibili progressi vengono fatti nelle comunità locali tutti i giorni – dal miglioramento della salute al rendere l’educazione sempre più accessibile – Questioni sociali impediscono, ancora oggi, lo sviluppo nelle innumerevoli comunità in tutto il mondo. La cosa incredibile è che ognuno di noi ha la capacità di sostenere i progressi verso una comunità globale più sostenibile. Alcuni impiegano tempo e sforzi per progetti diretti sul campo, mentre altri ne supportano l’attivismo sociale attraverso il sostegno. Babbel è orgogliosa di aver potuto sostenere con il dono del linguaggio, per oltre un anno, Babbel ha dato via corsi di lingua ai volontari CCS.

“Se parli ad un uomo in una lingua a lui comprensibile, colpirai la sua mente. Se parli ad un uomo nella sua lingua, colpirai il suo cuore”- Nelson Mandela

Il Collegamento tra le diverse culture non è un compito facile e il processo di accettazione in una nuova comunità richiede tempo e pazienza. Imparare a comunicare nella lingua locale, anche se si conoscono solo le nozioni di base, è uno strumento incredibile per ogni intrepide volontario internazionale che sta cercando di impegnarsi veramente con la popolazione locale.

Per Megan, il corso di portoghese brasiliano di Babbel si è rivelato una risorsa inestimabile mentre si preparava per la sua esperienza con CCS in Brasile. Il livello di comunicazione che è stata in grado di raggiungere con Babbel l’ha aiutata nella comunicazione con i suoi colleghi brasiliani, ha reso le conversazioni più significative e, di conseguenza, ha sentito di avere avuto impatto nella comunità

“Adoro il fatto di poter iniziare dal livello per principianti, e lavorare sui successivi livelli in modo lineare, è così che si impara nel modo migliore”.

“Adoro anche i corsi tematici. Per esempio, molti dei miei volontari non hanno parecchio tempo a disposizione e possono invece focalizzarsi sul tema “viaggi” in modo da poter memorizzare frasi specifiche in preparazione al viaggio in Brasile”.

Il sistema di Babbel offre una panoramica efficace e divertente della lingua, allo stesso tempo insegna frasi utili di uso comune e la grammatica. Alcuni studenti del programma iniziano ad un livello in cui si sentono già confortevoli e semplicemente utilizzano il programma per rinfrescare le competenze linguistiche già in possesso, mentre altri scelgono di partire dall’inizio e imparare una nuova lingua.

I preparativi per una esperienza di volontariato internazionale possono essere pazzi e stressanti. L’emozione dell’esperienza in arrivo, combinata con il termine del lavoro o della scuola, e il preparare le proprie cose alla partenza può lasciare poco tempo per imparare le basi della lingua locale. Con Babbel, è facile andare avanti dedicando un po ‘di tempo ogni giorno. Megan imparato la maggior parte di ciò che ha portato con sé in Brasile durante le sue pause pranzo durante il lavoro.

Il sistema Babbel è progettato per l’utente in modo da imparare quando fa più comodo. Non ci sono orari o scadenze. Babbel lavora con un insieme di corsi che possono essere intrapresi in modo lineare o tematico. L’approccio classico per l’apprendimento delle lingue straniere basato su grammatica, grammatica, e ancora grammatica –sarebbe un onere troppo gravoso per il fitto calendario di uno studente per il raggiungimento in poco tempo di un livello sufficiente alla comunicazione. Allo stesso modo un approccio ‘frasario’ non è sempre sufficiente.

Così, per Megan, le attività di tutti i giorni, come ordinare cibo e bevande, negoziare tariffe per i taxi, e muoversi in città sono state resi più facili grazie alle competenze linguistiche che ha acquisito con Babbel. Soprattutto, la sua conoscenza del portoghese le ha permesso di stabilire una connessione duratura con i suoi nuovi vicini a Salvador, così come con il personale e i beneficiari dell’organizzazione locale per cui ha lavorato.

Lo scorso anno Babbel ha offerto la possibilità di provare i propri corsi di lingua online gratuitamente a tutti i volontari di Cross-Cultural Solutions—CSS–, un’organizzazione non profit specializzata in esperienze di volontariato a sfondo culturale. Utilizzando il programma di Babbel per imparare una nuova lingua, I volontari sono stati in grado di comunicare con le persone locali nei mesi di esperienza internazionale.

Babbel ha intervistato Meghan Heise, un’esperta nella programmazione delle missioni per Brasile e Ghana, che ha lavorato essa stessa come volontaria per CCS in Brasile, in Costa Rica e Ghana.. Megan ha utilizzato Babbel per imparare il Portoghese brasiliano in preparazione alla propria esperienza di volontariato con CCS a Salvador, Brasile.

Leave a Reply