The Babbel Blog

language learning in the digital age

La vacanza dei sogni per gli italiani? A New York. E per tutti gli altri: a Roma!

Posted on June 23, 2015 by

vacanza

L’estate è arrivata, la temperatura sale e si cominciano a sognare le vacanze. Spiagge bianche, sole e mare? No! Gli italiani vogliono andare… a New York!

Famiglie con bambini, coppie, uomini e donne, per tutti la meta dei sogni sembra essere New York: quasi una persona su cinque (18,2%) vorrebbe visitarla, probabilmente attirata dall’aspetto cosmopolita e dalle molteplici possibilità di visitare importanti attrazioni turistiche. Certo, ci sono la Statua della Libertà e l’Empire State Building.
Ma come districarsi tra le infinite offerte di questa città? Nella lezione dedicata a New York, il corso “Visita gli Stati Uniti” di Babbel può fare da guida indicando quali siano i musei e i momumenti imperdibili, e raccontando dei i distretti di New York, da Manhattan di “Sex and the city” al famigerato Bronx, spiegandone le caratteristiche e citando le attrazioni da non perdere.

Il secondo posto tra le mete più amate dagli italiani se lo aggiudica San Pietroburgo con il 14,5%, città dell’Hermitage e del Palazzo d’inverno. La “capitale culturale” della Russia è ricca di monumenti e di opere artistiche. D’altronde, il centro storico di San Pietroburgo con relativi monumenti è stato inserito nell’elenco dei siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. La tendenza delle risposte riflette anche l’enorme interesse che gli utenti italiani hanno dimostrato per l’ultima arrivata tra le lingue di studio Babbel: la lingua russa fa parte del programma solo da giugno 2014 ed e già la quinta lingua più studiata dagli italiani.

Nel sondaggio abbiamo anche chiesto qual era il fattore fondamentale nella scelta della città da visitare. Anche qui i risultati sono stati una sorpresa: non è la vicinanza al mare o il (buon) cibo. È la cultura. Non stupisce quindi molto che Roma sia stata la meta più votata, con il 13,5%. La tendenza si conferma ulteriormente se prendiamo in considerazione le coppie con figli. Tra gli amanti della città eterna troviamo, primi fra tutti, gli americani, con il 16,7%, seguiti dagli inglesi (15%).

Al secondo posto, dopo Roma, troviamo New York (12,8%): gli italiani non sono evidentemente i soli fan della Grande Mela.

Le percentuali cambiano e il cuore batte per mete diverse, ma un fattore accomuna tutti: parlare la lingua del luogo dove si va in vacanza è importante. Lo dice il 92,5% di tutti i partecipanti. Quindi cosa aspettate? Babbel ne ha ben 14 tra cui scegliere!

vacanza

Comments

Really enjoy doing all the languages. unfortunately your website does not accept prepaid Visa or visa debit cards so I was unable to order your programs. enjoy what i have done so far though and I have had all sorts of exposure to language programs and never enjoyed them. I like the ineractive approach and not just passive listening. May I make a suggestion as to add some humour into some of the learning skits. It tends to stick better with a good laugh. Thanks have a blessed day:)

Leave a Reply